Smussatrice

Smussatrice

Febbraio 2015: Introdotta una nuova smussatrice per la lavorazione di lamiere.

La nuova macchina per la smussatura è in grado di lavorare lamiere con uno spessore massimo di 15 mm (partendo da uno spessore minimo di 3mm). E’ dotata di avanzamento automatico e grazie alle diverse possibilità di regolazione è possibile ottenere diversi cianfrini sia per angolo sia per dimensione.

La testa di taglio è adatta per lavorare sia acciaio strutturale da costruzione ma anche inox e leghe di alluminio.

Seppur semplice è una macchina fondamentale nel nostro ciclo produttivo perché è il raccordo fra la lavorazione di taglio laser e la successiva saldatura. La preparazione del materiale tramite cianfrinatura permette al contempo di eliminare la sezione di materiale termicamente alterata dal taglio laser e predisporre il particolare per un efficace processo di saldatura.

Ricordiamo infine che dal 2020 siamo certificati ISO3834-3 per il processo di saldatura

> scheda tecnica del costruttore