Nuovo impianto taglio laser lamiera

Nuovo impianto taglio laser lamiera

Taglio laser lamiera

A maggio 2018 abbiamo installato un nuovo impianto di taglio laser lamiera.

E’ una macchina con risonatore a fibra con potenza di 3 kw, ha un’area di lavoro 3 x 1.5 metri ed è dotata di carico e scarico automatico. E’ capace di tagliare acciaio, inox e leghe di alluminio. La macchina risponde in pieno agli standard d’innovazione della così detta industria 4.0

E’ un notevole incremento di capacità per il reparto di taglio, non solo per quantità potenziale ma anche per qualità. Infatti affiancandosi all’altro impianto (con risonatore a Co2) possiamo scegliere quale tecnologia applicare per rendere massimi i vantaggi a favore dei nostri clienti.

Infatti con la tecnologia fibra è possibile fare fori di diametro molto inferiore allo spessore del materiale. Questo grazie alla dimensione del fascio laser più piccola di circa il 90% rispetto al fascio laser generato da una sorgente a CO2. Salto tecnico permesso anche dalla tecnica di trasmissione del raggio: fibra ottica contro specchi riflettenti.

Di contro a partire da spessori medi (circa 10mm) la qualità di taglio e la velocità di un risonatore classico presenta ancora dei vantaggi. E’ probabile tuttavia che in futuro la tecnica si svilupperà a favore della sorgente a fibra, meno energivora, chiudendo il gap tecnologico a suo favore.

> scheda tecnica costruttore